Poste italiane - pagamento pensioni - Comune di Pegognaga (MN)

archivio notizie - Comune di Pegognaga (MN)

Poste italiane - pagamento pensioni

 

Le pensioni del mese di maggio per i pensionati titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 27 aprile.
Per chi non può evitare di ritirare la pensione in contanti allo sportello, sarà necessario presentarsi all'ufficio postale di Pegognaga secondo la seguente ripartizione di cognomi:
Dalla A alla B lunedì 27 aprile dalle 8.20 alle 13.35
Dalla C alla D martedì 28 aprile dalle 8.20 alle 13.35
Dalla E alla K mercoledì 29 aprile dalle 8.20 alle 13.35
Dalla L alla P giovedì 30 aprile dalle 8.20 alle 13.35
Dalla Q alla Z sabato 2 maggio  dalle 8.20 alle 12.35 

La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e relative informazioni sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e al numero verde 800.00.33.22.

Ricordiamo i servizi a disposizione dei pensionati di Pegognaga:

1) SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO AL RITIRO DELLA PENSIONE PRESSO UFFICIO POSTALE
Il servizio fornito dal Comune di Pegognaga, in collaborazione con il gruppo Presenza, è dedicato alle persone anziane autosufficienti, senza patente e senza familiari che possono provvedere ad accompagnarle.
Il servizio non prevede rilascio di delega alla riscossione della Pensione, che sarà riscossa direttamente dall’anziano presso l’Ufficio postale

Come usufruire del servizio
Telefonare all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Pegognaga  al n.0376/5546301 dal lunedi al sabato dalle 9.00 alle 12.30

2) SERVIZIO DI DELEGA CON CONSEGNA A DOMICILIO DELLA PENSIONE 
Il servizio fornito dai Carabinieri di Pegognaga, in convenzione con Poste Italiane, è dedicato ai pensionati dai 75 anni in su per ridurre gli spostamenti delle persone più fragili, mettendole inoltre al riparo da possibili truffe e raggiri.
Come usufruire del servizio
Telefonare alla Stazione dei Carabinieri di Pegognaga al n. 0376/558034 o a Poste Italiane al numero verde 800 55 66 70. 
Per usufruire del servizio è necessario che il pensionato rilasci una delega scritta ai Carabinieri.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (83 valutazioni)